Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

DATTERI

DATTERI

2,35
2,35

Il prodotto non è attualmente disponibile per l'acquisto.

Tra le proprietà e i benefici dei datteri medjoul troviamo gli effetti antiossidanti, ottimo per combattere il processo di invecchiamento e patologie come il cancro. Oltre a questo, i Datteri Medjoul, aiutano a diminuire il livello del colesterolo nel sangue, che causa l’ostruzione delle vie arteriose prevenendo problemi cardiovascolari.

La pianta del dattero (Phoenix Dactylifera L.) è una specie caratteristica delle oasi desertiche ed originaria del Nord Africa, da dove si è diffusa nelle regioni calde e aride di tutto il pianeta, soprattutto in Arabia e fino al Golfo Persico, dove - data l’ampia coltivazione - forma la caratteristica vegetazione delle oasi. La palma da dattero è considerata il primo albero coltivato dall’umanità ed è una pianta dalle origini antiche che esisteva già nelle coltivazioni degli Assiri e degli Egiziani.

Si crede che la sua origine risieda nel Golfo Persico e che siano stati coltivati sin dai tempi antichi dalla Mesopotamia all’Egitto, più o meno nel 4000 a.C.

Il dattero era considerato dai Persiani simbolo di fertilità, mentre la palma venne raffigurata dai Cartaginesi nelle monete e nei monumenti e utilizzata da Greci e Latini come ornamento per celebrazioni trionfali. Gli antichi testi copti raccontano che la Madonna durante la gravidanza si cibava di datteri.

Presso i Romani i datteri venivano anche utilizzati per aromatizzare il vino, per fare dolci e per produrre bevande alcoliche con la loro fermentazione. A questa pianta attribuivano valori simbolici di onore e vittoria, perché pur gravata dal peso consistente dei suoi frutti non si piegava, ma anzi cercava disperatamente di ergersi verso l’alto.

In epoca imperiale si usava donare un ramo di palma ai grandi attori, auriga o gladiatori, e nella tradizione cristiana, la palma, oltre ad essere simbolo di martirio, ricorda l’entrata trionfale di Gesù a Gerusalemme.

La palma da dattero è un’angiosperma monocotiledone, appartenente alla Famiglia delle Arecaceae (dette anche Palmaceae) famiglia di cui fanno parte circa 200 generi, fra cui il genere Phoenix al quale appartengono 12 specie. Di queste 12 specie solo 6 producono frutti commestibili. La Phoenix Dactylifera non è un albero, bensì un arbusto, con un tronco molto slanciato, alto fino a 30 m, vistosamente coperto dai resti delle guaine delle foglie cadute

Fonte:

https://it.wikipedia.org/wiki/Dattero

https://it.wikipedia.org/wiki/Phoenix_dactylifera

Continua lo shopping! scopri altri prodotti della sezione frutta disidratata